Sphere Browser Anonymous – Come navigare anonimi su internet gratuitamente
22 settembre 2018
Instagram Shopping – Come vendere e fare acquisti su Instagram
24 settembre 2018
Mostra tutti

Navigare anonimi in internet: Tor – VPN e Proxy a confronto

Navigare anonimi in internet – Vantaggi e svantaggi: Tor, VPN e Proxy a confronto

Sapete che tutte le vostre attività su Internet sono tracciate e registrate?

Sia che utilizziate i motori di ricerca, leggiate le e-mail o comunichiate sui social media, tutte le vostre attività sono sempre in piena vista e pronte ad essere registrate e gestite per operazioni di marketing etc.. La pratica globale della censura online che causa problemi offline è oggi un luogo comune, ecco le prime righe del post che “Come navigare anonimi e sicuri su internet gratuitamente” parlando di Sphere Browser Anonymous.

Cos’è un Tor?

Il Tor, anche detto “Onion router”, è un servizio creato per permettere alle persone di navigare anonimamente su Internet. È un sistema decentrato che consente agli utenti di collegarsi tramite una rete di relè piuttosto che tramite una connessione diretta. Il vantaggio di questo metodo è che il tuo indirizzo IP rimane nascosto dai siti visitati facendo rimbalzare la tua connessione da un server all’altro in modo casuale facendo perdere, in sostanza, le tue tracce.

Svantaggi:

Se da un lato i dati vengono crittografati lungo ciascuno dei nodi dei relè, il punto di collegamento finale all’ultimo relè della catena può essere compromesso se il sito richiesto non utilizza SSL. Tor ha un inconveniente noto che è quello di rallentare in modo sostanziale la navigazione a causa dei numerosi passaggi attraverso cui vengono trasmessi i dati. Per coloro che sono particolarmente attenti ad evitare gli occhi indiscreti del governo, Tor è stato creato in collaborazione con la marina americana ed è tuttora usato da molte agenzie governative. Poiché Tor è stato ampiamente utilizzato da dissidenti politici, giornalisti e perfino criminali, molti governi tengono d’occhio gli utenti di Tor. Ciò potrebbe renderti un soggetto sospetto e far sì che tutte le tue attività online vengano monitorate.

Approfondisci su cosa è e come usare TOR qui

Cos’è un VPN?

Un Virtual Private Network è una connessione di rete che consente di creare una connessione sicura in un altro luogo, permettendoti in tal modo di apparire come se fossi altrove. Il computer crea un tunnel virtuale criptato al server VPN e tutta la tua navigazione risulta provenire dal server VPN. Tutto il traffico Internet passa attraverso questo tunnel criptato, impedendo ai tuoi dati di venire esposti a intercettazioni tra il computer e il server VPN.

Approfondisci su cosa è e come usare una VPN qui

Svantaggi:

È assolutamente necessario scegliere un servizio VPN di qualità che non memorizzi dati o registri delle comunicazioni. In caso contrario, se un ente governativo dovesse richiedere al provider di VPN di rivelare i registri, gli utenti ne risulterebbero esposti. Inoltre, è importante che il servizio VPN utilizzi una corretta distribuzione del traffico del carico e una buona randomizzazione del server in modo che gli utenti si possano connettere sempre a un server VPN diverso.

Cos’è un Proxy?

Un proxy, al pari di un VPN, dirige il traffico attraverso un computer diverso dal tuo. Anche se esistono server proxy pubblici e privati, solo i proxy privati, di solito a pagamento, forniscono un livello di stabilità e affidabilità adeguati.

Svantaggi:

I protocolli proxy principali oggi in uso sono SOCKS e HTTP/HTTPS. I proxy SOCKS e HTTP non forniscono alcun tipo di crittografia, mentre i proxy HTTPS offrono lo stesso livello di crittografia di qualsiasi sito web SSL. Tuttavia, i proxy non sono stati progettati per proteggere tutto il tuo traffico Internet, di solito solo il browser. Inoltre, molte deleghe trasmettono l’indirizzo IP originale dell’utente al sito di destinazione, il che li rende inadatti agli utenti attenti alla sicurezza e alla privacy. Infine, i proxy devono essere configurati separatamente per ciascuna applicazione (applicazioni di posta elettronica, browser, app di terzi) e alcune applicazioni non li supportano.

Tor e VPN a confronto

I due possono essere usati insieme per ottenere un livello di sicurezza superiore, ma questo rallenterà drammaticamente il servizio a causa dell’invio casuale della connessione attraverso molti server in tutto il mondo, tipica del Tor. Tuttavia, è indispensabile utilizzare un VPN in modo i dati vengono crittografati in quanto il VPN serve a mantenere i dati sicuri. È altrettanto importante scegliere un provider di VPN che non conservi alcun registro dei dati.

Credits: Private Internet Access

Valutazione Media
Last Reviewer
Reviewed Item
Navigare anonimi in internet - Tor - VPN e Proxy a confronto
Rating
51star1star1star1star1star
Rocco Balzamà

Rocco Balzamà

Admin & CEO Rocco Balzamà Studio & Agency at ErreBi Group S.r.l.
Ethical Hacker | Blogger | Developer | Graphic & Web Designer | Consulente d'Immagine | Social Media Marketing Manager | Copywriter | SEO Specialist | Digital Influencer | IT Cybersecurity Senior Manager
Rocco Balzamà
Rocco Balzamà
×
👩‍🏫 Benvenuto!!!
Come possiamo aiutarti....