Mostra tutti

Microsoft Browser Edge – Il nuovo aggiornamento basato sul motore Chromium

Microsoft Browser Edge – Il nuovo aggiornamento basato sul motore Chromium

Qualche giorno fa, esattamente il 15 gennaio, Microsoft ha rilasciato la prima versione pubblica del browser Edge basata sul motore Chromium. Come riportato da Microsoft, nei prossimi mesi, sostituirà la versione corrente built-in di Windows 10.

Il browser Edge annunciato a maggio dello scorso anno assomiglia a Google Chrome: ha un’interfaccia simile e contiene le stesse funzionalità di base, ma nella versione corrente la sincronizzazione della cronologia di visualizzazione e delle estensioni non è disponibile. Allo stesso tempo, i preferiti, le impostazioni e le password sono sincronizzati e funzionano come al solito, ma tramite l’autorizzazione Microsoft.

Gli sviluppatori del nuovo Edge hanno prestato attenzione ai problemi di privacy: il browser consente di limitare il tracciamento da parte degli inserzionisti.

Se lo si desidera, l’utente sarà in grado di scegliere uno dei tre livelli di protezione (“Basic”, “Balanced” e “Restricted”).

A seconda della modalità impostata, il browser determinerà il modo in cui i siti monitorano il comportamento degli utenti: il livello minimo consente ai tracker di funzionare come al solito, personalizzando gli annunci, il monitoraggio dei blocchi medi sui siti che l’utente non ha ancora visitato e i limiti massimi quasi tutti i tracciamenti.

Ma andiamo per gradi. Cosa è Chromium.

Chromium è un progetto di browser open source che mira a creare un modo più sicuro, più veloce e più stabile per tutti gli utenti di Internet di sperimentare il Web.

Secondo wikipedia ” Chromium è un web browser libero da cui deriva Google Chrome. I browser condividono la maggior parte del codice e funzionalità, anche se ci sono alcune piccole differenze nelle caratteristiche specialmente sui termini di licenza. Il progetto Chromium prende il nome dal cromo, il metallo di cui è fatta la cromatura. L’intenzione di Google, come espresso nella documentazione per gli sviluppatori, era che Chromium fosse il nome del progetto open-source e che il nome del prodotto finale fosse Chrome, tuttavia altri sviluppatori hanno preso il codice di Chromium e le versioni distribuite sotto il nome di Chromium. Questi sono elencati sotto i pacchetti delle varie distribuzioni.

Uno dei principali obiettivi del progetto è di rendere Chrome un window manager a schede, o shell per il web, in contrapposizione ai tradizionali browser. L’applicazione è progettata per avere un’interfaccia utente minimalista. Gli sviluppatori affermano che “deve essere leggero (cognitivamente e fisicamente) e veloce”.

Scopriamo il nuovo Browser Edge di Microsoft 

Nel browser è disponibile anche una funzione, che consente agli utenti di salvare qualsiasi contenuto dalle pagine alle note direttamente nel browser. Per fare ciò, basta selezionare il testo, l’immagine o altre informazioni desiderati e trasferirli nella “raccolta”. Le “collections” già pronte possono essere condivise con altri utenti. Inoltre, Edge News ha un servizio Microsoft News integrato. E per l’utilizzo del motore di ricerca Bing dell’azienda, puoi ricevere premi che possono essere scambiati con buoni regalo. Infine, la modalità Internet Explorer è stata introdotta nel browser, consentendoti di lavorare con siti che supportano solo un browser obsoleto (ad esempio, con reti aziendali).  Puoi raccogliere siti, testo e immagini sul Web e organizzare il contenuto con Raccolte in Microsoft Edge. Tutti i dati delle raccolte vengono archiviati localmente sul dispositivo e organizzati in base al profilo Microsoft Edge. Se la sincronizzazione è stata attivata per le raccolte, le raccolte create saranno disponibili per tutte le versioni che hanno eseguito l’accesso e la sincronizzazione di Microsoft Edge.

Ogni 24 ore Microsoft Edge scarica un elenco di siti supportati per i quali esistono modelli di estrazione di entità speciali. I modelli sono specifici per ogni sito Web. Quando si crea un nuovo elemento nella raccolta, Microsoft Edge verificherà se il sito da cui si sta creando il nuovo elemento raccolta si trova nell’elenco dei siti supportati. Se il sito è nell’elenco, Microsoft Edge eseguirà il ping del servizio di estrazione entità per il modello di siti specifici. Nessun identificativo utente è associato a questa richiesta al servizio. Questo modello tenta di identificare il nome, il prezzo, le valutazioni, l’immagine principale e altri dati sull’articolo che viene raccolto. Se il sito da cui si sta creando un nuovo elemento di raccolta non si trova nel sito dell’elenco supportato, Microsoft Edge non scaricherà un modello. I modelli consentono la creazione locale di tutti gli elementi della raccolta sul dispositivo. Nessun dato relativo agli elementi della raccolta viene inviato al servizio per creare la raccolta.

I modelli memorizzati sul dispositivo possono essere eliminati cancellando i dati della cache in Cancella i dati di navigazione in edge: // settings / privacy .

Il nuovo browser Edge, che Microsoft chiama “l’unico browser ottimizzato per Windows 10”, può essere scaricato dal sito Web Microsoft. Supporta molte lingue, incluso il russo, e funziona su Windows 7, 8, 8.1 e 10, macOS, nonché su dispositivi mobili con iOS e Android. La società prevede inoltre di rilasciare una versione speciale di Edge insieme al sistema operativo Windows 10X, progettato per dispositivi con uno schermo doppio o flessibile.

Ricordiamo che il browser più popolare al mondo è Google Chrome, che è spesso preferito dagli sviluppatori di siti e servizi Web come principale per la navigazione e l’accesso normale a questi servizi. Durante i tre anni della sua esistenza, il browser di Microsoft non è riuscito a influenzare questa situazione, che è stata probabilmente la ragione principale della decisione dell’azienda di passare Edge al motore Chromium, che esegue anche Opera, il browser con marchio Yandex e un numero di browser meno popolari.

Tutela della Privacy per Edge

“Ci impegniamo a rispettare la tua privacy e la tua sicurezza. È il momento di aspettarsi di più.

Microsoft Edge si impegna a tutelare la tua sicurezza nel Web”. Ecco la claim che appare nella Home dove poter scaricare Microsoft Edge. 

  • Controlla il modo in cui sei monitorato sul Web. I tracker vengono utilizzati sui siti Web per raccogliere dati sui tuoi comportamenti di esplorazione, ad esempio le modalità di interazione con un sito e altre interessanti informazioni sull’esplorazione. Microsoft Edge è progettato per rilevare e bloccare i tracker. Ti viene consentito di controllare i tracker da bloccare.
  • Esplora in privato. Quando usi le schede o le finestre InPrivate, i tuoi dati di esplorazione, ad esempio cronologia, file Internet temporanei e cookie, non vengono salvati sul tuo dispositivo al termine delle operazioni. Rispettiamo la tua decisione di utilizzare la modalità InPrivate e non collegheremo i tuoi dati al tuo account Microsoft. Quando si attiva Invia richieste “Non tenere traccia” in edge: // settings / privacy , Microsoft Edge invierà un’intestazione DNT: 1 HTTP con le richieste di traffico di navigazione HTTP, HTTPS e SPDY in uscita ai siti Web visitati per richiedere che non usa i tracker. Tuttavia, l’attivazione delle richieste “Do Not Track” non garantisce che i siti Web non ti seguiranno. Alcuni siti potrebbero soddisfare questa richiesta mostrandoti annunci non basati su una navigazione precedente. Microsoft Edge non ha il controllo se questa richiesta sarà onorata o meno. Per impedire ai siti Web di tracciarti, modifica le impostazioni di prevenzione del monitoraggio in edge: // settings / privacy su Bilanciato o Rigido.
    Quando si utilizza la modalità ospite, Microsoft Edge non invierà le richieste “Non tenere traccia”. Quando si utilizza la navigazione InPrivate, Microsoft Edge invierà richieste “Non tracciare” se le richieste Invia “Non tracciare” sono attive per il profilo in uso.
  • Sicurezza e prevenzione da siti e download dannosi. In Microsoft Edge è integrato Microsoft Defender SmartScreen. Così si è protetti da siti Web di phishing o malware, nonché dal download di file potenzialmente dannosi. Microsoft Defender SmartScreen è attivato per impostazione predefinita in Microsoft Edge.

I browser più conosciuti basati sul motore Chromium sono: Opera, Vivaldi, Colibri, Epic Browser, Iron Browser, Brave (secondo me uno dei migliori) che permette la navigazione con Tor * (al momento solo nella versione Desktop) che a differenza degli altri browser che dichiarano di avere una “modalità privata”,  Brave consente di usare Tor direttamente in una scheda. Tor non solo nasconde la tua cronologia, ma nasconde la tua posizione dai siti visitati instradando la tua navigazione attraverso diversi server prima che raggiunga la tua destinazione. Queste connessioni sono crittografate per aumentare l’anonimato. 

 


Avatar

Rocco Balzamà

 
  Ethical & Growth Hacker | CEH | OSCP | Marketing Manager | Information Security Senior Manager | Data Governance & Privacy Solutions | Cyber Security | Penetration Tester
[ Divulgatore, formatore e consulente in ambito Branding - Comunicazione - IT ]
Tutto ebbe inizio nell'estate del 1983, quando le mie mani toccarono per la prima volta una tastiera ancora oggi, con lo stesso entusiasmo che avevo da bambino quando ero un piccolo artigiano, aiuto le aziende a proteggersi ed evolversi nel mondo digitale.