Mostra tutti

Come entrare a far parte di Anonymous | Tutorial How to become part of Anonymous

Guida su come prendere parte alla community e alla causa di Anonymous.

«We are Anonymous. We are legion. We do not forgive. We do not forget. Expect us!»

Intanto come premessa chi sono gli Anonymous? Seguendo questo link atterrerete sul sito di cyberguerrilla che risponde in maniera esaustiva a molte delle vostre domande e comunque…

Anonymous non è un gruppo come molti potrebbero pensare, bensì un’idea comune e collettiva che vede nelle sue fondamenta la libertà di espressione e la lotta contro ogni tipo di ingiustizia e censura” 

Adesso entriamo nel vivo della nostra guida “How to become part of Anonymous”.

  • Visitate il sito di TOR Browser ed installate il software da questo link torproject. Se siete in un Paese dove Tor è bloccato, puoi configurare Tor per la connessione ad un “bridge” durante il processo di installazione selezionando “Tor is censored in my country”. Se Tor non è censurato, una delle ragioni più comuni per la mancata connessione di Tor è un orologio di sistema incorretto, quindi assicuratevi che sia corretto accedendo al pannello di controllo del sistema operativo in uso. Una volta configurata la prima connessione ricordatevi di NON INSTALLARE  add-on aggiuntivi o plugins nel Browser Tor, in quanto possono bypassare Tor o compromettere la vostra privacy. Tor Browser è già “equipaggiato” con HTTPS Everywhere, NoScript e altre add-on che consentono di proteggere la vostra privacy e sicurezza. Ho pubblicato una guida su come utilizzare Tor Browser seguendo questo link
  • Come primo passo vi serve un buon client irc (internet relay chat), se state usando linux consiglio vivamente irssi o weechat, mentre se state usando windows ne esistono diversi come mirc o xchat. Scaricatene uno e installatelo.
  • Connettetevi al server digitando /connect irc.anonops.li (se desiderate utilizzare cifrature ssl digitate /connect -ssl irc.anonops.li 6697). Fate attenzione che con alcuni cient /connect può essere sostituito da /server
  • Sceglietevi un nickname da utilizzare e impostatelo digitando /nick nuovonicknme .
    E’ consigliabile registrare il proprio nickname per evitare furti di identità digitanto /msg nickserv password email e autenticatevi con /msg nickserv identify password
  • Ora entrate nei due canali dedicati all’Italia che sono #italy e #opitaly (in quest’ultimo va parlato inglese). Per guide e supporto per i nuovi arrivati esiste il canale #tutorials. Per entrare in suddetti canali digitate /j oppure /join #nomecanale
  • Ricordatevi di scrivere secondo la netiquette, evitando abbreviazioni. Una volta lì potrete prendere parte alle operazioni, oppure semplicemente discutere, chiedere spiegazioni e simili.
  • Canali irc ufficiali: https://irc.anarchyplanet.org/?channels=#Italy  ed  https://irc.anarchyplanet.org/  
  • Canali ufficiali (costantemente aggiornati): https://anonitaly.blackblogs.org/    –    http://anonetxje4c52b4rttat743xmnxs5vnl43zripqbtstpjmeak5wbltad.onion/ (Tor)

anonymousimage

Alcune F.A.Q.

Perchè non posso entrare in webchat con Tor Browser?

Il motivo è semplice: prevenzione. L’accesso con tor è attualmente bloccato e riservatoad una lista di persone che ne hanno fatto espressa richiesta. Per ulteriori informazioni su questo argomento, cliccare su questo collegamento.

Come faccio a cambiare canale?

Nella barra dei chan (barra superiore) sono elencati i canali a cui sei connesso. Per passare da un canale all’altro, è sufficiente cliccare sul canale interessato.

Come faccio ad entrare in un canale ?

Se ti viene suggerito un canale è possibile entrarci cliccando con il tasto destro e selezionare “entra canale” oppure digitare il seguente comando nella barra del testo:  /join #nomecanale

Vocabolario del gergo
  • troll: utente che si atteggia in modo stupido o volgare, scrivendo frasi senza senso o utilizzando nickoffensivi o inadeguati. Da qui il termine “trolling”, che indica questo comportamento;
  • AFK: sigla ad indicare (Away from keyboard- lontano dalla tastiera) un utente che momentaneamente non èdi fronte allo schermo. Se qualcuno usa la dicitura “AFK” dopo il suo nickname, potrebbe non risponderead una conversazione.
  • join: l’azione di entrare/partecipare ad un canale;
  • pm (“private message”): indica l’invito ad una conversazione privata tra due utenti;
  • kick: l’azione di cacciare un utente da un canale;
  • ban: l’azione di cacciare in linea definitiva o limitata ad un periodo di tempo specifico un utente da un canale;
  • idle: Tempo di inattività. E’ generalmente sgradito in ogni chat, in quanto viene interpetato come un comportamento malevolo. Evita di rimanere inattivo.
  • Lag: Tempo di latenza, che si traduce in comportamenti anomali. Le frasi dette in chat arrivano per esempio in “blocco”, al posto di una visualizzazione fluida e in tempo reale. E’ in genere indice di una connessione poco stabile.
  • : Capita molte volte di visualizzare una finestrella di alert con sù scritto “Connection time-out”. Ciò è causato da una inattività con il server, che dà un limite di 121 secondi all’inattività della connessione. Se visualizzi quel messaggio, attendi qualche minuto e ricarica la pagina.
  • Flood: Per flood si intende lo scorrere delle frasi in IRC. Generalmente non è molto gradito un monologo di un utente, o comunque una ripetizione ossessiva di una frase, per ciò i Bot che controllano i canali buttano fuori l’utente che ricorre ad un flood esagerato, ripetendo frasi continuamente.
  • G-line, Z-Line: Sono provvedimenti presi dagli Irc-op, ossia i gestori dei server. Sono conseguenze a comportamenti gravi, che elenchiamo in: Troll esagerato (z-line), pubblicazione di materiale pedopornografico (z-line), introduzione non autorizzata di bot (g-line), pubblicazione di link malevoli (z-line) invio di files in privato (g-line). La differenza è nella durata della sospensione: lo g-line è un ban di un giorno, massimo 5; lo z-line è definitivo e irrevocabile.
  • Query: Stesso significato del “pm” (ricordiamo che è possibile ottenere lo stesso risultato cliccando col tasto destro del mouse sull’utente che si vuole contattare. Appare una finestra da cui scegliere “apri una finestra di dialogo” o qualcosa di simile in base al client che state usando);
  • List: il list è un comando che permette di vedere i canali su cui puoi accedere liberamente. Per visualizzarlo fai /list in qualsiasi finestra, per poi vedere la lista stessa nella finestra “STATUS”. Puoi personalizzare il comando, digitando per esempio “/list #op* ” , in modo da visualizzare esclusivamente i canali che includono nel nome “op- abbreviazione di operazione”, che quindi sono canali operativi, dove è in corso una azione di Anonymous.
  • DDoS: Distribuited Denial-of-Service;
  • LOL, lulz, lmao, asd: modi diversi di ridere;

Anonymiss e WomenPower

Per tutti coloro che credono che Anonymous sia composto solo da “maschietti”, ecco il canale dove potrete trovare le #Anonymiss su AnonNet al seguente link: http://anonetwkqh2eqhup.onion/?channels=#WomenPower

Avvertenze

  • Non usare il maiuscolo (o anche chiamato “CAPS LOCK”). Nella netiquette, ossia l’elenco dei comportamenti da assumere in rete, usare il maiuscolo indica una frase o una parola gridata. Chi grida passa dalla parte del torto, e quindi viene automaticamente espulso dal canale.
  • Evita ASSOLUTAMENTE la domanda “Come divento un Anonymous?”. Se sei entrato in chat, per diversi motivi, significa che ti sei definito di per te un Anonymous.
  • Anonymous non è un’associazione, no ha alcun rito di iniziazione. Se sei in chat significa che condividi le idee e le metodologie di azione, e questo fa di te a tutti gli effetti un Anonymous. 
  • Evita ASSOLUTAMENTE di aprire link pubblicati da utenti. Non si possono distinguere in modo assoluto gli utenti affidabili, perciò sii diffidente di chiunque. Apri solo link provenienti da siti affidabili e se hai qualche dubbio, chiedi consiglio a chi è più esperto (gli operatori del canale.)
  • Evita ASSOLUTAMENTE domande personali verso altri utenti (“chi sei?”, “di dove sei?” ecc.). Potresti rischiare di essere kickato se non bannato. Se vuoi socializzare con altri utenti il server di anonymous è il meno indicato per ovvie ragioni. Esistono altri server irc, tipo azzurra. 

L’hacking è un percorso, non una destinazione.

Chi abbia buona dimestichezza può prelevare il linguaggio di programmazione Python

Download Python                 Anonymous_Italia

 


Avatar

Rocco Balzamà

 
  Ethical & Growth Hacker | CEH | OSCP | Marketing Manager | Information Security Senior Manager | Data Governance & Privacy Solutions | Cyber Security | Penetration Tester
[ Divulgatore, formatore e consulente in ambito Branding - Comunicazione - IT ]
Tutto ebbe inizio nell'estate del 1983, quando le mie mani toccarono per la prima volta una tastiera ancora oggi, con lo stesso entusiasmo che avevo da bambino quando ero un piccolo artigiano, aiuto le aziende a proteggersi ed evolversi nel mondo digitale.