Come adeguare e mettere a norma il tuo sito WordPress al GDPR
4 aprile 2018
Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) in ambito privato
20 aprile 2018
Mostra tutti

Come funziona la strategia di Email Marketing

Come funziona la strategia di Email Marketing

L’e-mail è diventata una delle forme più popolari di comunicazione. Si stima che nel 2010 siano stati inviati circa 90 trilioni di miliardi di e-mail in tutto il mondo. Ciò si traduce in 2,8 milioni di e-mail inviate ogni secondo. Questi numeri sono giganteschi, ma non sorprendono se si considera quanto sia stata importante la posta in tutte le sue forme nel corso della storia.

Quando, nel 1840, il servizio postale degli Stati Uniti creò una rete postale nazionale, la posta divenne un importante strumento di marketing. La connessione con le persone attraverso le loro caselle di posta elettronica ha permesso alle aziende di offrire messaggi di marketing personalizzati a segmenti specifici della base clienti. E ‘probabile che gran parte della posta che ora ricevete contiene una sorta di messaggio di marketing. Cataloghi, opuscoli, coupon e appelli politici si diffondono quotidianamente attraverso il servizio postale.

Ma con l’aumento dei costi di spedizione e di stampa, l’efficacia del marketing per corrispondenza è diminuita. Le imprese ora devono pagare di più mentre vedono rendimenti più bassi. Ciò è aggravato dal fatto che i nuovi strumenti di comunicazione forniscono molti degli stessi servizi della posta ordinaria. Il marketing diretto per corrispondenza, pur non essendo affatto scomparso, è in declino da anni.

Poiché gli inserzionisti hanno spostato sempre più i loro sforzi online, hanno cercato di trovare il modo di utilizzare le strategie sviluppate nella pubblicità di stampa in nuovi ambienti online. La maggior parte del traffico un tempo gestito dal servizio postale avviene ora via e-mail, creando un nuovo metodo di marketing diretto. Oggi, il marketer medio invia 64 email ai propri clienti ogni anno.

L’email marketing sta, molto semplicemente, utilizzando gli strumenti di posta elettronica per inviare messaggi pubblicitari. La stragrande maggioranza degli utenti di Internet dispone di account di posta elettronica che consentono loro di ricevere un numero quasi illimitato di messaggi all’istante. Secondo un sondaggio condotto da Pew Internet, l’82% degli adulti statunitensi utilizza Internet, e la posta elettronica è uno dei modi più veloci, più economici e più semplici per i marketer di connettersi con i clienti.

Email è uno strumento estremamente flessibile che può ospitare una vasta gamma di messaggi. Gli annunci possono essere molto semplici, o possono essere appariscenti, pacchetti multimediali. L’estetica dell’annuncio dipenderà dall’azienda e dal prodotto in vendita. Alcuni annunci sono solo testo, mentre altri includono immagini, video e lunghi elenchi di link.

L’e-mail può contenere quasi tutti i messaggi che un marketer vuole inviare. Ad esempio, UrbanDaddy.com, un sito di vita notturna, ha condotto una campagna di email marketing di grande successo includendo immagini grandi e accattivanti nell’intestazione dell’email. Le immagini erano rivolte ad un pubblico maschile giovane e indicavano il contesto della posta elettronica. Hanno incoraggiato il lettore a scorrere verso il basso e ad impegnarsi con i messaggi di vendita contenuti nel corpo dell’e-mail.

Uno dei maggiori vantaggi dell’email marketing è che permette ai marketer di inviare messaggi mirati. La stampa, la radio e la televisione vengono trasmesse indistintamente e spesso raggiungono consumatori che non hanno alcun interesse per il prodotto offerto. Ma l’email marketing consente alle aziende di personalizzare determinati annunci per alcuni clienti. Se un cliente ha acquistato in passato un marchio di scarpe, le aziende possono inviargli per e-mail coupon per lo stesso marchio sapendo di aver già manifestato il proprio interesse.

Le aziende possono scegliere di gestire le proprie campagne di email marketing o possono scegliere tra oltre 100 diverse aziende che offrono servizi di email marketing. Questi servizi forniscono strumenti software semplici che consentono alle aziende di gestire le proprie liste di messaggi e-mail, progettare annunci e monitorare la frequenza di accesso. Le aziende più grandi che inviano decine di e-mail al giorno a decine di migliaia di clienti diversi spesso utilizzano servizi di email marketing per gestire il processo.

Il settore dell’email marketing è esploso negli ultimi 15 anni. Nel 2011, le aziende hanno speso 1,51 miliardi di dollari in attività di email marketing. Al fine di attingere a questa crescita, un certo numero di aziende hanno iniziato a fornire servizi di email marketing alle imprese grandi e piccole.

Di seguito sono riportati alcuni dei fornitori più popolari di Email Marketing:

  • iContact
  • Benchmark Email
  • Constant Contact
  • Pinpointe
  • GetResponse
  • Mailgen

Tipi di Email Marketing

  • Newsletter e-mail – Si tratta di e-mail regolari inviate a una lista di abbonati che hanno scelto di ricevere aggiornamenti da un’azienda. Le newsletter di solito non hanno messaggi di vendita espliciti, ma cercano invece di costruire un rapporto tra un cliente e un marchio. Spesso hanno un tono di conversazione e contengono notizie e informazioni che possono interessare il cliente. L’obiettivo è quello di mantenere un cliente in contatto con un’azienda anche quando non acquista nulla.
  • Transactional e-mail – Si tratta di e-mail che vengono inviate dopo che determinate azioni le hanno attivate. Quando un cliente acquista un prodotto o effettua una prenotazione, vengono inviate e-mail di conferma della transazione. Essi legittimare il commercio online dando ai clienti un modo per dimostrare di aver comprato qualcosa. Le e-mail transazionali spesso contengono anche nuovi messaggi di vendita. Gli studi hanno dimostrato che le email transazionali sono aperte il 51,3% delle volte, mentre le newsletter sono aperte solo il 36,6% delle volte. Sapendo che hanno un pubblico vincolato, marketing spesso cercherà di inserire nuove piazzole di vendita nelle e-mail che non sono esplicitamente per la vendita. Ad esempio, le e-mail di prenotazione aerea spesso richiedono se si desidera aggiornare il proprio posto a pagamento.
  • Email dirette – Vengono utilizzate per informare i clienti sui nuovi prodotti, sulle vendite e sulle offerte speciali. Essi forniscono ai clienti informazioni dirette sui prodotti e di solito forniscono un link o un altro modo semplice per i clienti di accedere al prodotto. Sono simili ai coupon, cataloghi e volantini che venivano inviati attraverso l’ufficio postale.

L’email marketing applica vecchie strategie a nuovi strumenti.

Anche se la posta elettronica è nuova, il contenuto di base di un annuncio non è diverso da quello della pubblicità a stampa che è stato intorno per un secolo. Trovare modi per utilizzare immagini, testi e offerte speciali per rendere le persone vogliono acquistare un prodotto è stata la missione del marketing per tutto il tempo in cui c’è stato il marketing. Come tale, ottenere una laurea in marketing è uno dei modi migliori per preparare i potenziali marketer per l’esecuzione di campagne e-mail efficaci.

Come parte di una laurea in marketing, imparerete ad analizzare la vostra base clienti, scrivere copia convincente, scegliere immagini di attenzione afferrando e massimizzare il valore per i vostri clienti. Ogni azienda ha investito soldi e tempo nel marketing ed è un campo che è stato studiato intensamente. Sfruttare questa base di conoscenze è il modo migliore per cogliere i successi del passato e applicarli alle tecnologie del futuro.

Alcuni dipartimenti di marketing offrono anche corsi di email marketing. Questi corsi si concentreranno su come aumentare le liste di messaggi, segmentare la consegna dei messaggi, scrivere argomenti interessanti e massimizzare le vendite. Il corso di lavoro in questo settore dimostra ai datori di lavoro che si capiscono le sfide uniche e le opportunità di email marketing.

Delivery: consigli per entrare nella inbox

Vuoi provare la piattaforma di email marketing che farà in modo che le tue comunicazioni giungano ai destinatari che vuoi raggiungere? Con MDirector otterrai un alto tasso di consegna delle tue mail grazie al team di esperti in deliverability.

 

Valutazione Media
Last Reviewer
Reviewed Item
Come funziona la strategia di Email Marketing
Rating
51star1star1star1star1star
Rocco Balzamà

Rocco Balzamà

Admin & CEO Rocco Balzamà Studio & Agency at ErreBi Group S.r.l.
Ethical Hacker | Blogger | Developer | Graphic & Web Designer | Consulente d'Immagine | Social Media Marketing Manager | Copywriter | SEO Specialist | Digital Influencer | IT Cybersecurity Senior Manager
Rocco Balzamà
Rocco Balzamà
×
👩‍🏫 Benvenuto!!!
Come possiamo aiutarti....

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online in conformità con la nostra privacy policy ed il Regolamento Europeo GDPR rispettando la tua privacy, ecco perchè ti diamo la possibilità di personalizzare la tua navigazione sul nostro sito.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. In linea con la direttiva EU GDPR 2016/679 puoi personalizzate la tua navigazione sul nostro sito in modo da tutelare la tua privacy.


  • UAZDY6TJisMf56cSs0lvBgp3LfIXVK7sZMYb9UBtilhtMVTNnXhUmOeKQvYTtm4dMZVN7w.

  • ads/user-lists/#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi