Cinquanta Sfumature di Nero il Film – Anticipazioni, trailer e curiosità
1 agosto 2016
Guida Jailbreak iOS 9.3.3 e 9.2 disponibile il tool di Pangu e Cydia
8 agosto 2016

Torrentz, addio ad un popolare motore di ricerca pirata

Torrentz, uno dei più antichi e popolari motori di ricerca pirata del Web, ha disabilitato le sue funzioni e detto addio a milioni di utenti. L’addio segue di alcune settimane la chiusura di un altro popolare sito, Kickass Torrents, e l’arresto dei proprietari.

Dopo la chiusura di Kickass Torrents e l’arresto del suo proprietario, avvenuto alcune settimane fa, arriva un altro duro colpo alla pirateria e agli ancora numerosissimi utenti Torrent del mondo. Oggi infatti ha chiuso i battenti di propria iniziativa anche Torrentz, uno dei più vecchi e popolari meta-motori di ricerca pirata del Web.

L’annuncio, del tutto inaspettato, è giunto oggi, tramite un semplice messaggio: “Torrentz era un meta motore di ricerca gratuito e potente, in grado di combinare i risultati di dozzine di altri motori di ricerca. Torrentz vi amerà sempre. Addio”.

 La decisione è stata maturata dopo che, con la chiusura e la confisca di Kickass Torrents, le autorità statunitensi sono venute in possesso dei nomi di dominio di molti altri siti connessi a Kickass Torrents. Torrentz del resto era un nome ben noto nella lista della Motion Picture Association of America, associazione conosciuta anche col nomignolo di “sette sorelle”, perché costituita da sette dei più importanti studi cinematografici statunitensi, Walt Disney, Sony, Metro-Goldwyn-Mayer, Paramount Pictures, Twentieth Century Fox, Universal Studios e Warner Bros.

‎Il sito, fondato nel 2003, aveva già interrotto una volta la propria attività, nel 2004, proprio per violazione di copyright, ma è tornato dopo poco online “con una configurazione più robusta” secondo la definizione data dalla stessa MPAA.

Il sito Web inoltre adottò il dominio di primo livello .eu dopo che l’US Department of Homeland Security aveva bloccato diversi altri domini. ‎Il nome di dominio Torrentz.eu è registrato da una società denominata ‎‎Inventoris SP.‎‎, con un indirizzo postale a Varsavia, Polonia.‎

‎Anche con la chiusura di due colossi come Torrentz e ‎‎Kickass Torrents comunque sono ancora molti i siti torrent di grandi dimensioni rimasti in funzione, anche se ormai i siti torrent rappresentano solo il 17% della complessiva attività di pirateria, che ormai transita per la maggior parte attraverso i siti di streaming. Secondo uno studio condotto dalla società anti-pirateria britannica Muso, ben il ‎74% delle attività illegali legate a film e contenuti televisivi transiterebbe ormai attraverso questo canale.‎

KickAss Torrent bloccato? Ecco il nuovo indirizzo

Kickass Torrents, uno dei siti più popolari dedicati allo scambio di file torrent, da qualche tempo non è più raggiugibile con l’URL kickass.so in seguito al blocco di tale dominio da parte delle autorità. Nel mese di novembre Kickass Torrents era passato sul dominio somalo di terzo livello (.so) dal precedente dominio (.to).

Kickass è stato però bannato anche dalle autorità somale e quindi è ora tornato al precedente dominio kickass.to

Il sito è comunque accessibile anche tramite l’URL:

Se hai problemi ad accedere a Kickass Torrents, ti consiglio di provare IPVanish VPN. Utilissimo anche per scaricare file torrent in sicurezza nascondendo il proprio reale indirizzo IP.

KickAssTorrents, stando ai dati di qualche tempo fa, riceve quotidianamente circa 3 milioni di visite e l’Italia è il terzo paese come numero di accessi, dietro all’India e agli USA.

Secondo le stime della Guardia di Finanza, pare che KickAssTorrents generi circa 8,5 milioni di dollari ogni anno, provenienti principalmente dalla pubblicità.

Grazie a BitTorrent è possibile scaricare file da Internet ad alta velocità. Spesso però gli utenti alle prime armi hanno difficoltà a trovare i file.

Per sfruttare al massimo BitTorrent (o qualsiasi altro client torrent) è necessario conoscere i siti che permettono di scaricare film, musica, giochi, programmi, ebook, audiobook, anime e altro ancora.

Oltre a Kickass Torrents, questa pagina trovi la lista con i migliori motori di ricerca torrent gratis, aggiornata a giugno 2016.

Torrentz

Un altro sito torrent molto ricco di contenuti (musica, film, software…) e che permette una ricerca facile. A fine 2014 ha indicizzato più di 30 milioni di file torrent.

ExtraTorrent

Con circa 36 milioni di file nel proprio database, ExtraTorrent è un altro sito da considerare per il download di file tramite il protocollo BitTorrent.

The Pirate Bay

Storico sito torrent chiuso, riaperto e richiuso parecchie volte nel corso degli anni. Creato dall’organizzazione anti copyright svedese Piratbyrån nel “lontano” 2003, la sua proprietà è passata di mano in diverse occasioni e ora è gestito da un’organizzazione non-profit registrata alle Seychelles.

Torlock

Torlock è un sito per file torrent che presta particolare attenzione per evitare i fake torrent, ossia quei file contenenti materiale diverso rispetto a quanto dichiarato o peggio ancora dei virus.
Torlock paga persino gli utenti che segnalano questi fake torrent alla community e questo permette al sito di avere una gran quantità di file torrent verificati.

Demonoid

Si tratta di una community privata dedicata agli amanti del P2P. È necessario registrarsi per accedere. In passato era molto popolare ed era uno dei siti principali dai quali attingere informazioni sui file torrent.

Torrents.to

È un meta motore che cerca su diversi siti torrent. Purtroppo la pubblicità presente sul sito è un po’ invasiva

BitSnoop.com

Con circa 18 milioni di file indicizzati, dovrebbe essere uno dei siti con il database più ampio. Personalmente però lo trovo di gran lunga inferiore a Kickass Torrents.

Torrent Funk

Il sito non è malaccio e dispone anche di un sistema per etichettare i file torrent verificati.

Monova

Sito ricco di file torrent con un’interfaccia semplice e non troppa pubblicità.

RARBG.com

Un sito torrent di dimensioni ridotte ma con contenuti di ottima qualità, suddivisi nelle consuete categorie.

LimeTorrents

Un sito torrent che sembra la brutta copia di Kickass. La qualità dei contenuti è mediamente buona.

Torrent Downloads

Altro sito piuttosto ben fornito per il download di file tramite P2P. Tutti i torrent presenti sono verificati.

Credits – Credits

Rocco Balzamà

Rocco Balzamà

Admin & CEO Rocco Balzamà Studio & Agency at ErreBi Group S.r.l.
Blogger | Developer | Graphic & Web Designer | Consulente d'Immagine | Social Media Marketing Manager | Copywriter | SEO Specialist | Digital Influencer
Translate »